Sabato 02/03/2024
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 01:04
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Trionfo rossoverde al "Liberati", le Fere annientano il Parma 3 a 1 con i goal di Sorensen, Defendi e Falletti
Trionfo rossoverde al "Liberati". Una Ternana sontuosa ha dato lezione di bel calcio al Parma, umiliandolo con un netto 3 a 1 che non ammette repliche. Un risultato che ci sta tutto e che le Fere hanno meritato per la grande mole di gioco che hanno prodotto. Oggi possiamo ben dire di avere rivisto in campo la Ternana sicura ed a tratti spavalda che aveva trionfato in serie C. Temevamo tutti il confronto con i giallobl di Buffon, ma alla fine, come si dice, successo che "il diavolo meno brutto di quanto non lo si dipinga". Le Fere non hanno mai sofferto la supremazia dell'avversario. N sul piano pratico, ovvero quello del gioco, n tantomeno sotto il profilo psicologico. La squadra di Lucarelli scesa in campo con una determinazione straordinaria; ha lottato su tutti i palloni, ha costruito decine di azioni offensive ed stata brava a rintuzzare, colpo su colpo, gli attacchi degli avversari. Tutto si deciso nel secondo tempo, quando da un corner calciato finalmente benissimo, arrivata l'inzuccata vincente di Sorensen. Il difensore segnando questo goal si tolto una grande soddisfazione, dopo le critiche che gli erano piovute addosso al termine della sfortunata gara con il Pisa. Il raddoppio di l a poco, grazie ad un altro gran goal di Marino Defendi che ha raccolto da par suo un assist pregevole di Partipilo. Una disattenzione difensiva ha riaperto i giochi un paio di minuti dopo, quando il Parma ha segnato, ma poi ci ha pensato Falletti a rimettere a posto le cose ed a fissare il risultato sul 3 a 1. Con questi tre punti, che non sono d'oro ma di platino, le Fere si attestano a quota 4 in classifica e cominciano a respirare ossigeno puro. Da domani tutti al lavoro per preparare la seconda partita interna consecutiva, quella che, domenica prossima, vedr le Fere opposte alla Spal.
TERNANA (4-3-3)
Iannarilli; Ghiringhelli (19' st Defendi), Sorensen, Capuano, Martella 7 (35' st Boben); Koutsoupias (14' st Agazzi), Proietti, Palumbo; Furlan (19' st Partipilo), Donnarumma (35' st Salzano), Falletti. In panchina: Vitali, Krapikas, Kontek, Mazzocchi, Capone, Paghera, Peralta. Allenatore: Lucarelli
PARMA (4-2-3-1)
Colombi (23' st Buffon); Delprato, Cobbaut, Danilo, Coulibaly; Juric, Sohm; Correia (7' st Tutino), Brunetta, Mihaila; Inglese (23' st Benedyczak).
In panchina: Turk, Dierckx, Iacoponi D., Zagaritis, Busi, Valenti, Bonny. Allenatore: Maresca.
ARBITRO: Serra di Torino
RETI: 21' st Sorensen, 30' Defendi, 31' Benedyczak, 41' Falletti
NOTE: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni.
Spettatori: 4.611 (di cui 67 ospiti), incasso: 62.178,00.
Ammoniti: Delprato, Ghiringhelli, Capuano, Brunetta. Angoli: 3-2.
Recupero: 1', 6'.
22/9/2021 ore 20:00
Torna su